Top Social

Spotify

Image Slider

giovedì 25 aprile 2019

Resistere


Grazie. A chi pensa che il 25 aprile sia un derby e che l'Italia sia divisa tra tifosi. Grazie. A chi diffonde continuamente falsi allarmi e poi viene smentito dalla realtà. Grazie. A quelli che pensano a chi viene prima, ma si dimenticano di chi c'è dopo.
giovedì 11 aprile 2019

Decreto umanità

 
«Al fotosegnalamento Cucchi si rifiutava di prendere le impronte, siamo usciti dalla stanza e il battibecco con Di Bernardo è proseguito. Mentre uscivano dalla sala, Di Bernardo si voltò e colpì Cucchi con uno schiaffo violento in pieno volto. Poi lo spinse e D'Alessandro diede a Cucchi un forte calcio con la punta del piede all'altezza dell'ano. Nel frattempo io mi ero alzato e avevo detto:
venerdì 8 febbraio 2019

Le canzoni del 2019 di Sanremo (vol. 2)



Ci eravamo lasciati ieri con le prime 12 canzoni. Mi sembra giusto chiudere il cerchio, dato che il Festival sta per concludersi (finalmente o purtroppo). Ieri ci siamo deliziati tra le mani della Bertè che partivano verso lidi indefiniti, la droga nel bicchiere di Ignazio de Il Volo, ma anche gli occhiali che Shade ha rubato alla Maionchi illegalmente. Tranquilli che anche gli altri 12 non scherzano.
giovedì 7 febbraio 2019

Le canzoni del 2019 di Sanremo (vol. 1)



In un febbraio di una decina di anni fa (no, non è la ten years challenge), ricordo nitidamente quando di sabato mi appropinquavo con il mio plaid preferito ad allungarmi sul divano. Felice perchè il giorno dopo non sarei andato a scuola e avrei potuto fare la cosa che più mi eccitava da ragazzino, ma che poi si è rivelata la mia più grande maledizione: fare tardi a vedere la televisione. Ne consumavo di televisione, mi piaceva vedere un po' di tutto, tant'è vero che poi ho sviluppato una passione per la terza e la quarta serata televisiva, oniricamente occupata da Gigi Marzullo.
venerdì 11 gennaio 2019

Lettera a mio padre


Per quanto sia impossibile trascrivere su un foglio di carta le emozioni, io credo che sia necessario provare a farlo. Lo penso continuamente tutti i giorni, ci provo ogni volta che riesco. Ma con te, caro papà, non è come farlo per un semplice avvenimento della vita, o per qualsiasi altra persona sulla terra. Per te e per la mamma, perché altrimenti si sente meno importante e non sia mai che poi mi chiama. Ma oggi in questo caso volevo dirti un po' di cose che pensavo fosse giusto rimanessero da qualche parte in qualche modo, e che forse non sono stato e mai sarò in grado di dirti in faccia. 

giovedì 27 dicembre 2018

Genziana


Non mi spaventano i due gradi che si respirano fuori. Ho visto abbastanza cose in quest'anno, eppure inizio ad abituarmi solo ora ai profondi sismi della vita.
lunedì 28 maggio 2018

La democrazia è morta (o forse no)


Sergio Mattarella ha settantasei anni. Nella storia è stato uomo politico protagonista della storia repubblicana, ha vissuto tutti i passaggi storici del nostro Paese, ai vertici della Democrazia Cristiana e del centrosinistra poi, è stato eletto Giudice della Corte Costituzionale, ha sopportato la morte di un fratello, politico anch'egli, assassinato dalla Mafia.
giovedì 3 maggio 2018

Una musica può fare



La macchina ha le le quattro frecce accese e la radio a tutto volume, le chiavi sul lunotto. Un tono grigio su blu nel cielo, una goccia di pioggia che batte sul parabrezza, poi due, fino a diventare centinaia.